Tra mare e trulli

TERRITORIO

Ostuni e dintorni

Una bianca scultura di case orientali dai tetti a terrazza, distesa su sette colline e stretta fra il declinare delle Murge e l'azzurro dell'Adriatico: questa è Ostuni, borgo suggestivo in cui convergono le culture stratificate del Mediterraneo.

«La bianca regina degli ulivi», racchiusa nell'antica cinta muraria, si presenta come un dedalo di viuzze, un arazzo di vicoli, un rapido susseguirsi di archi rotondi e ad ogiva, che scava con tortuosità la scultura delle case e si inerpica fino alla Cattedrale ed alla Chiesa delle Monacelle.

Ma Ostuni, con le sue case imbiancate dal latte di calce, è solo uno dei tanti «gioielli» che caratterizzano questa terra fortunata: innumerevoli luoghi di notevole interesse artistico, storico, culturale e paesaggistico si concentrano infatti in pochi chilometri quadrati.

I trulli di Alberobello sono forse l'emblema di questa regione conosciuto in tutto il mondo, ma come non ricordare la suggestiva bellezza delle Grotte di Castellana e ancora l'architettura spontanea di Cisternino, la Selva di Fasano e il vicino Zoo-Safari, gli Scavi di Egnathia, Castel del Monte, ed ancora Lecce con l'unicità dei suoi monumenti barocchi?
Storie di Saraceni, di Normanni, di Aragonesi, di invasori, di mercanti, soldati ed emiri, ma anche storie di misteriosi abitatori preistorici, che riemergono fra i dolmen e le cripte rupestri. Storie che si perdono fra gli odori del Mediterraneo: odori di vino, di fichi d'india, di mandorle, di agrumi.
Odori che ci riconciliano con una cultura che scompare giorno dopo giorno e che in questo angolo di Puglia trova ancora un territorio protetto.

In questo meraviglioso angolo della Puglia sorge il GRAND HOTEL MASSERIA SANTA LUCIA: un albergo di categoria superiore che offre all'ospite serenità e benessere attraverso l'avvolgente bellezza delle sue linee architettoniche e dello scenario naturale che ad esso fa da contorno.

RICHIEDI INFORMAZIONI »

News, offerte ed eventi